domenica 21 aprile - Aggiornato alle 21:05

Spacca i vetri e ruba nelle auto parcheggiate ma lo pizzica la telecamera e si trova i poliziotti in casa

Non può fare altro che riconoscere di esserne l’autore, anche perchè noto per averne compiuti altri con la stessa destrezza. Ecco chi è e come è andata

Auto danneggiate, foto archivio U24

Sono i primi di dicembre e siam ad Assisi, al pubblico parcheggio di San Giacomo. Qui ci sono diverse auto parcheggiate ma due colpiscono l’attenzione di un maleintenzionato. Sono quelle di due donne, una con delle valigie dentro e una con una busta di cosmetici. L’uomo colpisce entrambi i veicoli, frantumando il vetro. Prima di scappare con le valigie nella propria auto si libera della busta di cosmetici che viene recuperata dai poliziotti giunti sul posto dopo la segnalazione dell’avvenuto forto con la rottura dei finestrini. Infatti quando una delle due donne si recherà al commissariato per denunciare quanto accaduto troverà già lì quanto le era stato sottratto. I poliziotti avviano le indagini partendo dalla immagini della tlecamera che ritrae un uomo compiere le spaccate e i furti e poi fuggire a bordo di un’auto. In poco tempo ha una identità precisa: ha 37 anni è noto per reati simili ed di originario di Napoli. I poliziotti gli fanno visita e lui non può che riconoscere quanto compiuto. Risulta quindi denunciato per furto aggravato.

 

 

I commenti sono chiusi.