Currently set to Index
Currently set to Follow
lunedì 6 dicembre - Aggiornato alle 01:17

Sorpreso 5 anni fa alla guida ‘sballato’, accompagnato in carcere a 26 anni

Deve scontare 3 mesi e 4 giorni di detenzione. E’ stato accompagnato a CApanne

Il carcere di Capanne (foto Troccoli)

Un 26enne residente a Città di Castello si è visto raggiunto dai carabinieri per essere accompagnato in carcere. Su di lui pende una condanna del Gip del tribunale di Perugia che risale al 2018. I fatti che gli vengono contestati invece, risalgono al 2016, a 5 anni fa, quando cioè l’allora 21enne fu sorpreso alla guida sotto l’effetto di sostanze stupefacenti. Fu fermato a un posto di blocco e l’esito dei controlli fece scattare il sequestro dell’autovettura e la denuncia. Sarà accertato, secondo quanto rendono noto i militari, che il giovane aveva assunto cocaina e cannabinoidi. Fu quindi denunciato e, da lì, prese il via l’iter giudiziario. Nella giornata di martedì al ventiseienne di origini sudamericane gli è stato notificato il mandato di arresto per la pena residua. E’ stato quindi accompagnato al carcere di Perugia.

I commenti sono chiusi.