Currently set to Index
Currently set to Follow
martedì 13 aprile - Aggiornato alle 03:59

Si staccano pietre dal campanile della chiesa e piombano in piazza

Zona transennata dopo attimi di paura, ma nessun ferito

Paura la sera di Pasqua in piazza Garibaldi a Spoleto dove, intorno alle 21, sono piombati a terra alcuni elementi decorativi del campanile della chiesa di San Gregorio Maggiore. Fortunatamente in quegli istanti nessun automobilista o pedone si trovava a transitare nell’area in cui sono caduti le pietre, tanto che non si sono registrati danni a cose o persone. A dare l’allarme uno spoletino che poco dopo passava in piazza e ha visto i resti a terra. Sul posto sono intervenuti gli agenti della polizia municipale, che hanno delimitato con transenne la zona, i carabinieri del tenente Antonio Sanfilippo e naturalmente i vigili del fuoco che hanno proceduto alla messa in sicurezza del campanile, dove occorreranno interventi da parte della diocesi di Spoleto-Norcia prima di procedere alla rimozione delle transenne.

I commenti sono chiusi.