Currently set to Index
Currently set to Follow
sabato 1 ottobre - Aggiornato alle 04:15

Si inietta droga e ha un malore: intervento salvavita del 118, s’indaga

Noto assuntore soccorso nei pressi di un bar alle porte del centro città

di M.R.

Si è iniettato dello stupefacente nel pomeriggio di mercoledì e ha avvertito un malore tale da rendersi necessario l’intervento dei soccorsi nei pressi di un bar in viale Brin a Terni. Tra i presenti c’era il sospetto di un’overdose che poteva rivelarsi fatale; ma non appena arrivato sul posto il personale del 118 ha somministrato all’uomo il farmaco cosiddetto antagonista delle droghe salvando la vita al paziente. Si tratta di un 37enne, abituale assuntore già noto alle forze dell’ordine. Sul posto gli uomini dell’Arma per le indagini del caso.

SAN LORENZO FRA DROGA E ALCOL

Droga in Umbria L’episodio si è registrato a poche ore dalla presa di posizione di alcuni esponenti del Pd che, alla luce di dati allarmanti sulle morti per overdose, chiedono interventi concreti alle istituzioni locali. L’ultima morte per overdose, a Terni, si è registrata di recente in strada del Mulino.

I commenti sono chiusi.