Currently set to Index
Currently set to Follow
sabato 1 ottobre - Aggiornato alle 04:24

Si accascia sull’altare durante la messa, Ferragosto in ospedale per don Camillo

Stava celebrando l’Assunta quando ha perso i sensi ed è svenuto per cause che verranno accertate dai medici

Grande spavento per tutti i fedeli che erano in chiesa a San Gabriele a Terni per celebrare l’Assunta, quando verso la fine dell’omelia hanno visto il parroco, monsignor Piercamillo Camozzi, accasciarsi sull’altare.

Malore sull’altare Don Camillo ha perso i sensi e ha ripreso conoscenza dopo ben 10 lunghissimi minuti in cui i presenti hanno temuto il peggio e allertato immediatamente il 118. È successo lunedì mattina, durante la prima celebrazione in programma, quella delle 8.30. Il sacerdote, tra gli auguri commossi dei parrocchiani è stato trasportato in ospedale. Sarà lì che, proprio nel giorno di Ferragosto, sarà sottoposto a tutti gli accertamenti del caso per capire le causa di qiuello svenimento improvviso. Sui social c’è chi lo saluta e lo incoraggia virtualmente: «I migliori auguri di tutti».

I commenti sono chiusi.