Currently set to Index
Currently set to Follow
venerdì 9 dicembre - Aggiornato alle 16:51

Rudy Guede pubblica la sua autobiografia: l’assassino di Meredith adesso fa il cameriere

Il libro scritto dall’ivoriano si intitola «Il beneficio del dubbio, la mia storia». Verrà presentato sabato a Viterbo

Rudy Guede

Rudy Guede, l’unico condannato per l’omicidio di Meredith Kercher, tornato libero nel novembre del 2021 dopo avere scontato 16 anni di carcere, ha appena pubblicato un’autobiografia. Il libro scritto con il giornalista Pierluigi Vito si intitola «Il beneficio del dubbio, la mia storia» (Augh edizioni) e verrà presentato sabato a Viterbo, città in cui Guede è stato detenuto. Ripercorre le tappe principali della vita di Guede, fin da quando era bambino. Tocca anche la vicenda dell’omicidio Kercher ma senza fornire nuove verità. Da un anno Guede è libero: la sera lavora come cameriere in un locale.

I commenti sono chiusi.