mercoledì 16 ottobre - Aggiornato alle 21:30

Rubava le offerte in chiesa: 50enne in carcere

Ha rimediato nel tempo diverse condanne, è stato arrestato e portato a Capanne per scontare la pena

Rubava le offerte in chiesa, cinquantenne in carcere. Sono stati i carabinieri di Fabro a eseguire il provvedimento cautelare a carico dell’uomo, che risiede nel piccolo comune dell’Orvietano. In base a quanto emerge il cinquantenne deve scontare la pena per cumulo di varie condanne rimediate per furto aggravato e danneggiamento. L’uomo, originario di Città della Pieve, alcuni anni fa è stato anche arrestato per aver sottratto monete e banconote dalle cassette delle offerte delle chiese. I furti ai danni delle parrocchie sono stati commessi in varie province di Italia d’Italia e ora, con le condanne da espiare, si sono aperte le porte del carcere di Perugia, dove è stato accompagnato dai carabinieri che lo hanno rintracciato.

I commenti sono chiusi.