Currently set to Index
Currently set to Follow
sabato 26 settembre - Aggiornato alle 06:52

Rubava biciclette per 50 euro e altri due le rivendevano: tutti denunciati

I carabinieri ne hanno recuperate cinque e nella perquisizione sono spuntate anche piante di marijuana

Rubava biciclette per 50 euro e poi le consegnava a due ricettatori. Sono stati denunciati per furto un ternano di 43 anni e due romeni di 42 e 51 anni trovati in possesso di cinque biciclette rubate. I carabinieri di Terni, infatti, di fronte alla raffica di denunce per furto raccolte nelle ultime settimane hanno alzato il livello di guardia e in breve hanno identificato i tre.

Secondo i militari a rubare qualsiasi tipo di bicicletta lasciata momentaneamente incustodita veniva pagato 50 euro per ogni pezzo che consegnava ai due romeni considerati i ricettatori. Entrambi, secondo l’Arma, erano in grado di smerciare bici rubate di ogni tipo: durante la perquisizione ne sono state recuperate cinque, già restituite ai proprietari, ma sono anche spuntate piante di marijuana, costata anche l’accusa di detenzione illecita di droga a uno dei due ricettatori.

I commenti sono chiusi.