venerdì 21 luglio - Aggiornato alle 22:39
Turisti al Trasimeno. Archivio Fabrizio Troccoli

Ricercata da 6 anni in tutta Europa, lo scopre a Perugia: accade a una turista danese

Non crede ai suoi occhi, si trova dal Trasimeno al carcere di Capanne con la preoccupazioni dei tre figli al seguito

di M.T.

Non crede ai suoi occhi, ma è andata così. La donna si è trovata dalla vacanza nel lago Trasimeno al carcere di Capanne, con l’ulteriore preoccupazione dei tre figli da 5 a 12 anni al suo seguito.

La ricostruzione A individuarla è stata la polizia dell’Anticrimine di Perugia, che individuata in un albergo del Trasimeno le ha notificato la richiesta di arresto con mandato europeo, formulata dalla Gran Bretagna. La donna è una danese e ha 33 anni e, circa 6 anni fa, avrebbe effettuato acquisti per quasi 4mila sterline con la carta di credito del pensionato a cui faceva da badante in Gran Bretagna.

Alcuni particolari E’ stata fermata e accompagnata al carcere di Capanne, mentre i fligli sono stati affidati alla nonna che era invece in vacanza sul lago di Garda. Per lei scatterà l’estradizione.