Currently set to Index
Currently set to Follow
lunedì 25 ottobre - Aggiornato alle 12:46

Rapina un anziano che va in bici: finisce in carcere quando evade dai domiciliari

Accompagnato a Capanne un giovane di Umbertide. Nei giorni scorsi aveva buttato per terra il ciclista rubandogli la due ruote

Finisce in carcere, per evasione, un 29enne umbertidese agli arresti domiciliari per aver rapinato nei giorni scorsi un anziano e avergli portato via la bicicletta. Il giovane, infatti, è uscito dall’abitazione dove gli aveva imposto di rimanere il giudice. Due volte in poche ore. Così, dopo aver spintonato il ciclista, finito in terra, e avergli rubato la bici, con la doppia evasione, la magistratura ha imposto la misura più severa del carcere di Capanne.

I commenti sono chiusi.