venerdì 26 aprile - Aggiornato alle 17:52

Rapina a mano armata e botte al negoziante: 24enne arrestato ad Assisi

Il giovane rintracciato durante una rissa era ricercato a Firenze per una serie di gravi reati

Poliziotti al lavoro (foto F.Troccoli)

 

Era ricercato per aver commesso una rapina con l’uso di armi ai danni di un esercizio commerciale, nella quale aveva anche malmenato il gestore, oltre a una serie di furti in abitazione e ricettato un ingente numero di telefoni e orologi di provenienza illecita. Gli agenti del commissariato di Assisi hanno arrestato un 24enne di origine rumena, rintracciato casualmente nel corso di una lite tra giovani nei pressi del cimitero di Santa Maria degli Angeli. Gli accertamenti hanno fatto emergere dei reati commessi nel territorio toscano e quindi dell’ordine di cattura spiccato dal gip di Firenze.

I commenti sono chiusi.