Quantcast
venerdì 21 gennaio - Aggiornato alle 22:02

Quadrilatero, a gennaio aperti al traffico i primi 9 km tra Colfiorito e Serravalle del Chienti

La nuova statale 77 (foto archivio)

Quadrilatero, a gennaio saranno percorribili i primi 9 chilometri della statale 77 della Val di Chienti. Questo quanto assicurato giovedì mattina dal presidente dalla spa, Guido Perosino, che ha partecipato alla messa di Santa Barbara, patrona dei minatori, nell’ex campo base di Colfiorito (Foligno).

A gennaio aperto il tratto Colfiorio-Serravalle Già, perché il tratto su cui è iniziato il conto alla rovescia per il taglio del nastro è proprio quello che collega lo svincolo di Colfiorito con quello di Serravalle del Chienti, mentre l’intera opera che collega Foligno a Civitanova sarà aperta al traffico entro metà 2015. A margine della cerimonia Perosino, ha evidenziato l’imponente forza lavoro che ha realizzato l’infrastruttura viaria, che in alcuni periodi ha anche raggiunto quota mille operai.

Direttrice Perugia-Ancona, Dirpa venduta ad Astaldi Analoga cerimonia si è invece svolta nella galleria di Campodiegoli (Fabriano), sulla direttrice Perugia-Ancona, alla presenza dell’ad di Quadrilatero, Eutimio Mucilli. Qui, al confine tra Umbria e Marche, il manager ha incontrato gli operai tornati al lavoro la scorse estata, dopo il commissariamento e quindi l’attivazione dell’amministrazione straordinaria di Dirpa, recentemente aggiudicata ad Astaldi. «Grazie al massimo impegno di tutti – ha affermato Mucilli – i lavori sono tornati in linea con il cronoprogramma, parte integrante del contratto di vendita, e le attività potranno quindi proseguire nei tempi indicati non appena definita la cessione al nuovo soggetto».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.