Currently set to Index
Currently set to Follow
lunedì 30 gennaio - Aggiornato alle 05:06

Pietralunga, scossa di magnitudo 3,7 avvertita dalla popolazione

Epicentro a 4 km dal piccolo comune. Il sindaco Ceci: «Proseguiremo con le verifiche nelle prossime ore»

L'epicentro come localizzato dall'Ingv

Una scossa di terremoto di magnitudo 3,7 si è verificata lunedì in Umbria, alle 15.43. Secondo le rilevazioni dell’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia l’epicentro è stato localizzato nella zona di Pietralunga. Una seconda scossa, questa volta di magnitudo inferiore (2,1) è stata registrata alle 15.47. Il terremoto è stato distintamente avvertito dalla popolazione ma, come spiega a Umbria24 il sindaco Mirko Ceci, non si segnalano danni a cose o persone. «Dalle prime verifiche – dice – non ci sono danni. L’edificio che ospita le scuole elementari, medie e l’asilo, dove erano in corso delle lezioni, come da prassi è stato evacuato. Nelle prossime ore emetteremo l’avviso per la richiesta di eventuali sopralluoghi». Il sisma, secondo quanto riferisce il presidente della Regione Toscana Eugenio Giani, è stato avvertito anche nella parte orientale della Toscana. Sul suo canale Telegram, Giani scrive che sono in corso le verifiche con la sala operativa regionale».

I commenti sono chiusi.