giovedì 23 novembre - Aggiornato alle 18:02

Perugia, spaccio di droga alla stazione Sant’Anna: carabinieri arrestano due pusher

I militari sequestrano 1.200 euro insieme a dosi di eroina e hashish. I militari finiscono in ospedale dopo la colluttazione

Il comandante provinciale dell'Arma, Giovanni Fabi

di En.Ber.
Due pusher tunisini sono stati arrestati dai carabinieri di Perugia nell’ambito di un servizio antidroga nella zona della stazione ferroviaria Sant’Anna. I militari sono intervenuti rispondendo alla richiesta di un cittadino che al 112 ha spiegato: «Due stranieri stanno spacciando». Effettivamente i componenti della pattuglia hanno notato i giovani che contavano i soldi. Al termine di una breve colluttazione che ha portato all’ospedale i militari della stazione di Perugia e Fortebraccio – prognosi di 30 e 7 giorni – sono stati sequestrai 1.200 euro, 14 grammi di eroina e 25 grammi di hashish.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *