martedì 26 settembre - Aggiornato alle 14:48

Perugia, sfreccia in macchina con oltre due chili di cocaina: arrestato

I carabinieri lo bloccano e scatta la perquisizione: la droga era nascosta sotto la tappezzeria. In manette anche un suo connazionale

La droga sequestrata

Sfrecciava a bordo di un’auto, a forte velocità, in una delle arterie di Perugia. I carabinieri, che hanno intensificato in questi mesi l’attività di controllo del territorio, hanno fermato un 26enne albanese pregiudicato. La perquisizione del veicolo ha consentito ai militari di rinvenire due panetti di cocaina del peso complessivo di 2,225 kg, nascosti all’interno della tappezzeria dei sedili posteriori.

Perquisizioni Da lì le perquisizioni si sono spostate alle due abitazioni in uso al 26enne, che hanno permesso di sequestrare altri 47 involucri termosaldati contenenti altrettanti grammi sempre di coca e 6.990 euro in contanti, ritenuti provento dell’attività di spaccio, nonché un telefono cellulare e materiale idoneo al taglio, al confezionamento e alla pesatura. Nel corso della perquisizione in uno dei due appartamenti, i militari hanno tratto in arresto anche un connazionale del giovane, nonostante abbia tentato la fuga.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.