giovedì 20 giugno - Aggiornato alle 15:32

Perugia, scoperta discoteca senza licenza e con buttafuori abusivi: 11.500 euro di multa

Polizia in centro storico (foto F.Troccoli)

Era una sala da ballo senza licenza e per di più con addetti alla sicurezza abusivi quella scoperta dalla polizia amministrativa di Perugia. Una scoperta casuale fatta grazie al racconto di un 23enne, arrivato in questura per fare denuncia dopo una notte tutt’altro che divertente. Qualche giorno prima infatti, complice troppo alcol, nel locale l’uomo comincia a ballare dando fastidio agli altri, tanto che i buttafuori si vedono costretti a intervenire. In due, aiutati da un loro amico, lo prendono di peso e cercano di allontanarlo dal locale, venendo però insultati, spintonati e colpiti violentemente. Uno di loro si prende anche un pugno in un occhio, poi medicato in ospedale.

I fatti I due reagiscono e messo a terra il 23enne lo colpiscono con calci e pugni ferendolo al labbro, al naso e a un occhio. Allertati dai presenti sul posto arrivano sia i medici del 118 che la polizia. Grazie alla denuncia dell’uomo si scopre così che il locale non aveva l’autorizzazione per fungere anche da sala da ballo, e poi che i due buttafuori non erano stati regolarizzati in prefettura. Risultato, un totale di 11.500 euro di multe per il gestore e prossime serate annullate.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.