giovedì 9 luglio - Aggiornato alle 04:27

Perugia, oltre 8 mila euro di multe per alcol fuori orario e dj non autorizzato

Tre commercianti sanzionati dalla polizia municipale nella raffica di controlli del sabato notte

©Fabrizio Troccoli

Quasi 6.500 euro di multa a un kebabbaro del centro storico pizzicato a vendere alcolici alle tre del mattino e in contenitore di vetro. E’ una delle tre multe verbalizzate e consegnate ad altrettanti commercianti dagli agenti della polizia locale di Perugia che nella notte tra sabato e domenica hanno compiuto una raffica di controlli in centro storico e non solo.

Oltre al kebabbaro, un altro barista del centro storico è stato sanzionato per 1.032 euro perché visto dagli agenti mentre vendeva alcolici alle 2.30 del mattino, mentre mille euro di multe sono scattate ai danni di un altro commerciante, stavolta fuori dall’acropoli, che aveva organizzato una serata con dj senza autorizzazione per l’impatto acustico. Resta dunque sotto stretta osservazione la movida su cui continuano a lavorare gli uomini della polizia amministrativa della comandante Nicoletta Caponi.

I commenti sono chiusi.