Currently set to Index
Currently set to Follow
mercoledì 19 gennaio - Aggiornato alle 20:17

Perugia, lite nell’agenzia immobiliare: minaccia gli ex colleghi con un martello

Utilizza l’arnese per infrangere un quadro e danneggiare una scrivania nell’ufficio delle persone offese

di En.Ber.

Lite tra agenti immobiliari in un’agenzia di Perugia: una donna di 52 anni è indagata dalla Procura per minacce. Stando a quanto ricostruito, qualche tempo fa, ha «inveito e urlato» contro due colleghi, con i quali in passato aveva collaborato, affermando che «avrebbe spaccato loro le auto». Stando a quanto si legge nell’atto d’accusa formulato dal pubblico ministero Laura Reale della Procura della Repubblica di Perugia la 52enne – difesa dall’avvocato Adriana Faloci – ha brandito un martello che aveva appena agitato utilizzandolo per infrangere un quadro e danneggiare una scrivania nell’ufficio delle persone offese. Indaga la squadra mobile del capoluogo umbro.

I commenti sono chiusi.