sabato 8 agosto - Aggiornato alle 04:33

Perugia, gira in auto con 23 dosi di coca e quasi 6 mila euro in contanti: arrestato

A sorprendere un 27enne incensurato, nella notte tra venerdì e sabato, sono stati i carabinieri

Carabinieri al lavoro (foto F.Troccoli)

È un 27enne di nazionalità albanese l’uomo arrestato nella notte tra venerdì e sabato dai carabinieri di Perugia che lo hanno sorpreso a spacciare cocaina lungo le vie della città. I militari lo hanno scoperto nell’ambito di un rafforzamento dei controlli antidroga. L’uomo, incensurato, è stato controllato e pedinato mentre girava in auto per le vie di Perugia; lungo una di queste, è stato visto vendere due dosi a un ragazzo italiano. A quel punto i militari lo hanno fermato e arrestato, scoprendo poi grazie alla perquisizione altre 23 dosi pronte per essere vendute (in tutto 17 grammi), un cellulare e 5.860 euro in contanti, ovviamente frutto dello spaccio. Sabato, al termine del processo per direttissima, al 27enne è stata applicata la misura cautelare dell’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria.

I commenti sono chiusi.