domenica 5 aprile - Aggiornato alle 16:03

Perugia, 19enne precipita in piazza del Bacio: salvata da un vigilante che la prende al volo

Il pronto soccorso di Perugia (foto F.Troccoli)

Una ragazza di 19 anni, di origini nigeriane, residente in zona Stazione Fontivegge di Perugia è ricoverata in gravi condizioni nel reparto di Ortopedia del S.Maria della Misericordia dopo essere caduta dal 4° piano di un palazzo di piazza del Bacio. Sulle cause del fatto sono in corso accertamenti da parte della polizia di Stato e la prima ipotesi è che possa trattarsi di un gesto volontario.

Salvata La ragazza, oltre a fratture in più parti del corpo, presenta ferite lacero contuse al volto non attribuibili alla caduta. A salvare la giovane donna da lesioni ancora più gravi la coincidenza che la caduta è stata praticamente frenata dalla presenza di una guardia giurata in servizio di vigilanza. Fortunatamente l’uomo non ha riportato lesioni significative e ha rifiutato il ricovero in ospedale. I soccorsi, come riferisce una nota dell’ufficio stampa dell’Azienda ospedaliera di Perugia, sono stati effettuati da un equipaggio dl 118 coordinato dalla dottoressa Donatella Marzuola, che ha messo in sicurezza la giovane, trasportata in sala emergenza del pronto soccorso. I medici stanno esaminando l’opportunità di sottoporre la giovane ad intervento chirurgico per la riduzione della frattura del femore.

Due in un giorno In mattinata un episodio simile era avvenuto a Mantignana, dove la caduta di un 80enne era stata frenata dai fili del bucato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.