martedì 19 marzo - Aggiornato alle 11:37

«Non ho soldi per pagare la cocaina, posso lasciarti il cellulare?»

Operazione antidroga dei carabinieri di Valfabbrica. Due un manette. Sequestrati anche mille euro

©Fabrizio Troccoli

Cellulari pagati come corrispettivo della droga. E’ avvenuto a Valfabbrica dove i carabinieri hanno arrestato due giovani, originari dell’Est europeo, sorpresi mentre spacciavano cocaina a un giovane perugino. Nel corso della perquisizione dell’auto i militari hanno sequestrato 20 palline termosaldate, mille euro e cellulari dati come pagamento.

I commenti sono chiusi.