martedì 25 giugno - Aggiornato alle 00:21

Neve in Umbria, imbiancate Gubbio e Gualdo: scuole chiuse. Fiocchi su Perugia

Precipitazioni intense lungo tutta la fascia appenninica con la decisione dei sindaci per venerdì. Previsioni meteo: nevicate in diminuzione

Neve a Gubbio (Foto Ubaldo Casoli)

La neve ha imbiancato anche il centro di Perugia. È stata la prima nevicata dell’anno nel capoluogo di regione: nel tardo pomeriggio i fiocchi piccoli e ghiacciati sono caduti creando un sottile strato sulle auto in sosta. Ben più corpose le precipitazioni lungo la dorsale appenninica, specie nell’Eugubino-Gualdese. I vigili del fuoco non segnalano particolari criticità.

Gualdo: scuole chiuse Il Comune di Gualdo Tadino comunica che venerdì 11 gennaio «le scuole di ogni ordine e grado ed in tutti i comuni della fascia appenninica resteranno chiuse». In particolare a Gubbio, Fossato di Vico, Sigillo, Costacciaro, Scheggia e Pascelupo. Scuole chiuse anche nelle zone di montagna del Comune di Foligno: materna ed elementare di Casenuove, materna, elementare e medie di Colfiorito.

Le previsioni meteo Umbriameteo parla di un «intenso nucleo di aria fredda proveniente dall’Europa orientale» come causa del peggioramento atmosferico. Rovesci nevosi si sono verificati lungo l’Appennino, quindi Gubbio, Gualdo Tadino, Norcia ma anche Assisi e Foligno. «Nelle prossime ore – è la previsione – verranno temporaneamente interessati da qualche breve nevicata anche altri centri appenninici (probabilmente anche San Giustino, Città di Castello, Umbertide, Spoleto) ma qualche sfiocchettata sarà possibile anche più ad ovest. Dalla prossima notte comunque e soprattutto da domani mattina, nubi e precipitazioni in generale diminuzione. Temperature in calo».

Autobus fuori strada Intorno alle 19 un autobus delle linee extraurbane di Umbria mobilità è uscito dalla sede sede stradale in località Scritto. Sul posto i vigili del fuoco con l’autogru per il recupero. Nessuno è rimasto ferito.

I commenti sono chiusi.