mercoledì 8 luglio - Aggiornato alle 05:12

Momenti di violenza a Fontivegge: sorpresi con bottiglie in mano e droga in tasca

Finiscono in manette 3 stranieri che hanno anche posto resistenza ai poliziotti

polizia perugia fontivegge
Polizia a Fontivegge

Una segnalazione alla polizia per una rissa in corso in zona stazione a Perugia. I poliziotti arrivano nell’area di Fontivegge e trovano alcuni ragazzi stranieri in evidente stato di alterazione e con delle bottiglie di vetro rotte in mano. Tentato quindi di calmarli e di invitarli a calmarsi ma, i poliziotti, trovano non poche difficoltà tenuto conto che i giovani hanno fatto resistenza alle loro richieste, secondo quanto reso noto dalla questura attraverso una nota stampa. Tuttavia gli agenti li identificano e dai controlli spunta anche la droga. Il primo di 35 anni è sorpreso in possesso di alcune dosi di marijuana ed è stato arrestato per i reati di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e resistenza a pubblico ufficiale. Il secondo di 23 anni e con precedenti di polizia, è stato trovato in possesso di oltre 1 grammo di eroina e alcuni involucri contenenti marijuana: arrestato per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e resistenza a pubblico ufficiale. Il terso di 22 anni è stato denunciato in stato di libertà per il reato di resistenza a pubblico ufficiale.

I commenti sono chiusi.