Currently set to Index
Currently set to Follow
lunedì 30 gennaio - Aggiornato alle 05:53

Minaccia ex compagna e figlio: arrestato

Spoleto, il braccialetto elettronico è risultato insufficiente

Il carcere di Capanne (foto F.Troccoli)

di Giulia Santi

Arrestato per minacce gravi un tunisino di 46 anni: ha minacciato la sua ex compagna e il figlio minore. L’uomo è attualmente detenuto nel carcere di Perugia. Secondo quanto emerso dalle indagini della Procura di Spoleto lo straniero è un «pericolo per l’incolumità dei propri familiari». Inizialmente la magistratura aveva adottato la misura dell’allontanamento con braccialetto elettronico, provvedimento risultato insufficiente per le «plurime violazioni», quindi il 46enne è finito in carcere.

I commenti sono chiusi.