Currently set to Index
Currently set to Follow
mercoledì 8 febbraio - Aggiornato alle 05:34

Migranti, a Foligno via alla scuola di cucina: conseguiti i diplomi

Un progetto di formazione per avviare a possibilità di lavoro: dalla cucina alla pasticceria e pizzeria

Le tecniche di base di cucina, di pasticceria e di pizzeria: 80 ore di corsi di formazione che hanno messo nelle condizioni i partecipanti di acquisire tecniche che valgano l’opzione di un lavoro. E’ accaduto al progetto Sai di Foligno, dove sono ospiti migranti da più nazioni. Sono sette i beneficiari del progetto realizzato grazie alla collaborazione con il Comune di Arci solidarietà ora d’aria, Cidis onlus, Fondazione Arca del Mediterraneo e la Cnosfap che è l’organizzatrice del corso di formazione grazie al quale sono stati conseguiti i diplomi. Il corso si è concluso con successo il 6 dicembre con la consegna dei diplomi e cerimonia finale durante la quale gli invitati hanno potuto gustare le pietanze preparate dai corsisti, ognuno con la propria specialità. Si è trattato di un corso intensivo prevalentemente pratico. Ai ragazzi sono stati consegnati i diplomi: per loro sarà più agevole introdursi al mondo del lavoro, potendo dimostrare una esperienza maturata in più settori, dalla ristorazione alla pasticceria.

I commenti sono chiusi.