giovedì 12 dicembre - Aggiornato alle 03:05

Lanciano cocaina dal finestrino dell’auto: due arresti a Passignano

Hanno tentato di fuggire a piedi. Sequestrati anche soldi dai carabinieri

Due albanesi di 30 e 32 anni sono stati arrestati giovedì a Passignano sul Trasimeno dopo che i carabinieri hanno visto volare dal finestrino della loro auto un vasetto con nove involucri di cocaina. I militari del nucleo operativo e radiomobile della Compagnia di Città della Pieve (diretti dal luogotenente Francesco Moledda) hanno notato la manovra azzardata dell’auto sospetta e nel corso di un breve inseguimento – gli albanesi hanno anche tentato di scappare a piedi – non è sfuggito loro il lancio della droga dal finestrino, con la quale sarebbe stato possibile confezionare fino a 24 dosi. Nel corso delle successive perquisizioni è stato sequestrato loro denaro ritenuto provento dell’attività di spaccio.

I commenti sono chiusi.