domenica 9 dicembre - Aggiornato alle 20:22

Lamberto Sposini forse rientra dalla Svizzera: le cure proseguono a casa

Lamberto Sposini

di Maurizio Troccoli

Lamberto Sposini starebbe per tornare a casa. Il giornalista umbro, volto noto di Mediaset e Rai, colpito lo scorso 29 aprile, da una grave emorragia cerebrale, trasferito a novembre in una clinica in Svizzera per una intensa attività di recupero è in procinto di rientrare a Roma.

TIMELINE, VICENDA E AGGIORNAMENTI SU SPOSINI

SPOSINI RIPRENDE A CAMMINARE

SEGUI TUTTI GLI AGGIORNAMENTI SU SPOSINI

Sposini intervista il vescovo di Perugia

Lamberto Sposini è ritornata a casa in Umbria

Le indiscrezioni Dalle indiscrezioni raccolte da Umbria24.it da fonti vicine alla famiglia: «Sposini continuerà le proprie cure a casa, affidato ad uno staff di logopedisti ed esperti della riabilitazione».  A 8 mesi dal malore e dopo che i familiari avevano reso noto attraverso una lettera, del fatto che Sposini «è ritornato ad essere vigile, cosciente, a leggere i giornali, a guardare la tv» viene confermato su un suo ulteriore recupero, anche se lento, tenendo soprattutto conto che non è trascorso neppure un anno dal malore. I familiari continuano a guardare fiduciosi al futuro.

La sua compagna Secondo quanto raccolto da Umbria24.it al suo fianco, nella clinica Svizzera, dove gli è stata assicurata la massima riservatezza e tranquillità, c’è stata la figlia Francesca, la sorella, gli altri parenti stretti, e, in particolar modo, la sua compagna che non si sarebbe mai staccata da lui. Non è escluso dopo la permanenza nella sua residenza romana, un suo rientro nella sua casa di campagna Buen Ritiro di Todi, dove Sposini ha coltivato e ha curato le sue rose e dove ha in progetto di realizzare un vigneto.

Il ventennale del Tg5 Grande assente al Ventennale del Tg5, Lamberto Sposini è stato ricordato da chi insieme a lui è fondatore del tg nazionale, come Enrico Mentana e Clemente Mimun e dai colleghi Cesara Bonamici, Cristina Parodi, Emilio Carelli che hanno fatto pervenire al collega in cura in Svizzera un loro attestato di vicinanza e di affetto. Ma in questi mesi di cure, dal Santo Spirito, al Gemelli, alla clinica privata romana, nella propria abitazione di Roma, sono stati molti i colleghi che gli hanno fatto visita, compresi i vecchi amici umbri, tra cui quelli della Rai ed altri che con lui hanno condiviso l’esperienza di Paese Sera. Ed ancora altri compagni da Perugia e da Foligno gli hanno dimostrato vicinanza in questo periodo, come il noto imprenditore Marco Caprai e l’avvocato Giovanni Picuti.

12 risposte a “Lamberto Sposini forse rientra dalla Svizzera: le cure proseguono a casa”

  1. […] Leggi aggiornamenti su Lamberto Sposini: rientra dalla Svizzera […]

  2. Giovanna ha detto:

    Sono felicissima di questo recupero.
    La Natura è la Cura, amico Lamberto.
    Ti auguro di recuperare tutte le buone energie possibili, che ti consentano una vita a venire piena di meraviglie.
    Ciao.
    A un futuro brindisi alla Vita col vino da te prodotto !
    ,-)

  3. Rosanna Maccario ha detto:

    Sono stata molto in pensiero ed ora sono felice di sentire dei tuoi grandi miglioramenti. Spero di poterti rivedere molto presto, anche solo per qualche ospitata, e quando te la sentirai, riprendere i tuoi programmi da par Tuo. Il tuo pubblico ed io non vediamo l’ora, in bocca al lupo, a presto rivederti Rosanna Maccario (1942)

  4. Gulsana Sarnogoeva (Giulia) ha detto:

    CARO LAMBERTO,TANTI AUGURI PER IL TUO COMPLEANNO CON TUTTO IL CUORE!

  5. adriana ha detto:

    CAro LAMBERTO SPOSINI ci manchi molto ,ti vogliamo rivedere al più presto in TV alla direzione della VITA IN DIRETTA auguri per il tuo compleanno da ADRIANA CASATI buona guarigione.

  6. Ivana ha detto:

    Caro Lamberto , come ti dissi nell’email inviatati il giorno dopo il tuo malore , sei stato miracolato dal santissimo Paolo VI. Convinta di una tua guarigione ti invierò tramite Elio un quadro di sua Santità .
    Ancora tanti auguri di pronta guarigione . Ivana P. da Todi

  7. Massimiliana ha detto:

    Mi dispiace x quanto è capitato a Sposini , come persona – gli auguro una pronta guarigione ! ————- ma lasciate che mi sfoghi un poco con un pensiero amarissimo = la sua vita vale forse più di milioni di altre persone che non avendo i suoi soldi non possono curarsi, perchè non possono andare nelle migliori cliniche in Svizzera (come lui) e quindi muoiono ? Onorati padri di famiglia oppure figli adorati o ancora madri con figli piccolissimi —- E la Chiesa che consola i poveretti , dicendo loro che beneficeranno di “bene” nella prossima vita ! E intanto in questa vita se la spassano sempre gli stessi , quegli stessi che possono curarsi e tornare a spassarsela alla faccia dei poveretti ————– LA SALUTE E’ UN DIRITTO PER TUTTI ———— così si dice e dovrebbe essere ! NON INVECE MORIRE IN UNA BARELLA AL PRONTO SOCCORSO —————– CERTO QUESTO NON POTRA’ MAI CAPITARE AD ALCUN PERSONAGGIO DI SPETTACOLO , POLITICO OD ALTO PRELATO —-

  8. Mery ha detto:

    Un pensiero affettuoso ed un augurio per una pronta guarigione ad un signore della televisione! Da una spettatrice affezionata che non ha mai smesso di tenersi informata sulle sue condizioni di salute. Forza Lamberto! Ti aspettiamo! Un caro abbraccio

  9. MARISA ha detto:

    Auguri Lamberto spero di rivederti presto in Tv in un ruolo che preferisci.
    CIAO

  10. valentina ha detto:

    Vi auguru da cuore che lei si fa molto bene come prima.

  11. manuela ha detto:

    sono felice che stia recuperando!Gli auguro tanto bene e spero un suo totale recupero!!!Forza!!!!!!!!!!!

  12. madiangela ha detto:

    sono felice della tua ripresa caro Lamberto be lo devo dire “LA VITA IN DIRETTA” non è più come la conduv’cevi tu!!!!! ad ogni modo mi auguro che tu possa riprenderti presto e bene nella tua dolce casa tra le tue cose e chissà rivedertio molto presto in TV.
    NON ho mai ricevuto tue notizie anche se ti sono stata molto vicina e indegnamente ho pregato per te……DIO è grande!!!!!!! ciao Lamberto e a presto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.