venerdì 18 ottobre - Aggiornato alle 20:29

La beffa: appena uscito dal carcere muore, non c’è stato nulla da fare per salvarlo

Aveva scontato la sua pena ed era fuori dalla struttura penitenziaria solo da qualche giorno

Personale 118 al lavoro (foto archivio Troccoli)

Quando si dice la beffa. Un uomo di 48 anni (e non di 71 come appreso in precedenza) è uscito dal carcere ed è morto. E’ accaduto ad Assisi, all’interno di una struttura della Caritas, dove l’uomo era ospite, come tanti altri che non hanno punti di riferimento o familiari dopo un periodo di detenzione. Il fatto è successo giovedì mattina e sul luogo sono giunti sia gli operatori del 118 che i carabinieri di Assisi. Poi il magistrato e il medico legale. Aveva scontato la sua pena e solo da pochi giorni era ritornato in libertà. L’ipotesi più probabile è quella del malore. Tuttavia le indagini sono a 360 gradi.

I commenti sono chiusi.