Currently set to Index
Currently set to Follow
giovedì 2 dicembre - Aggiornato alle 23:56

Il questore Antonio Sbordone lascia Perugia per Padova

Arrivato in Umbria alla vigilia della pandemia ha coordinato tutte le attività di controllo in mesi delicatissimi

Il questore Antonio Sbordone - ©Fabrizio Troccoli

Il questore Antonio Sbordone lascia Perugia per assumere il medesimo incarico a Padova. Dopo un anno e otto mesi, dunque, il capoluogo di regione vivrà un altro cambio al vertice, con il nome del successore che dovrebbe essere reso noto a stretto giro. Sbordone è arrivato a Perugia alla fine di febbraio, praticamente alla vigilia della prima ondata pandemica, tanto che il suo primo summit in prefettura è stato proprio sul Coronavirus. Sua, dunque, la gestione del complicatissimo anno e mezzo che ha segnato, a partire soprattutto dall’autunno 2020, anche la vita dei perugini e di tutti gli umbri, coordinando di conseguenza la lunghissima serie di controlli anti contagio che hanno scandito l’attività delle forze di polizia nell’ultimo anno.

Il servizio completo nel corso della giornata

I commenti sono chiusi.