Currently set to Index
Currently set to Follow
venerdì 3 dicembre - Aggiornato alle 02:57

Incidente, uomo perde la vita e la figlia è grave: carambola tra sette veicoli. Traffico in tilt

Un primo tamponamento e poi gli altri veicoli a catena. L’uomo aveva 69 anni ed era originario di Foligno

Una carambola tra veicoli sulla superstrada è all’origine di un grave incidente nel quale ha perso la vita un uomo. È accaduto venerdì mattina, all’altezza di Ospedalicchio, lungo la superstrada Centrale umbra in direzione Assisi, poco dopo le 10. A perdere la vita è un uomo di 69 anni, Stefano Soli, originario di Foligno. Mentre una ventenne, la figlia della vittima che era in viaggio con lui è stata trasportata in codice rosso in ospedale. È arrivata al pronto soccorso vigile ed è stata ricoverata nel reparto di Osservazione breve intensiva. Sono stati entrambi tirati fuori dalle lamiere.

LA GALLERY

IL VIDEO

 

La cronaca Alla ricostruzione della dinamica lavorano la polizia Stradale in collaborazione con i vigili del fuoco. Quello che è stato accertato è che si sono scontrate un’auto contro un furgone coinvolgendo altri 5 veicoli in una carambola. Il traffico è andato in tilt, si sono registrate code dall’altezza dell’incidente, ovvero dall’area intorno a Ospedalicchio, fino a Balanzano sulla E45 e all’uscita di Piscille a Perugia, sul raccordo Perugia Bettolle.

Il traffico Le indicazioni ai veicoli sono state quelle di uscire all’uscita di Ospedalicchio per rientrare a Ospedalicchio sud, tenuto conto della chiusura della carreggiata in direzione Foligno.

I commenti sono chiusi.