mercoledì 17 ottobre - Aggiornato alle 00:21

Il giudice-eroe promosso presidente della sezione fallimentare del Civile

Sette mesi dopo aver salvato la vita alla collega nel tribunale di Perugia il magistrato Umberto Rana è stato nominato dal Csm

L'esercito di guardia al tribunale

Umberto Rana, il giudice-eroe che il 25 settembre è stato accoltellato per aver salvato la vita alla collega Francesca Altrui aggredita in tribunale, è stato nominato presidente della Terza sezione civile specializzata in materia fallimentare, di esecuzioni e imprese. Lo ha deciso il plenum del Consiglio superiore della magistratura. In un periodo storico caratterizzato dalla crisi economica alla Terza sezione viene riconosciuta particolare importanza. Nei giorni scorsi il Csm aveva deliberato la nomina di Teresa Giardino a capo della Seconda sezione impegnata nel Palazzo delle Poste sul fronte del civile ordinario. Non è ancora passata, invece, la nomina di Carla Giangamboni alla presidenza del tribunale penale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.