mercoledì 17 luglio - Aggiornato alle 07:15

Giovane caduto dal muraglione a Perugia: subito due operazioni chirurgiche

Il 24enne sarà operato alla colonna e alla gamba

©Fabrizio Troccoli

Sono stabili le condizioni del giovane 24enne originario di Grosseto precipitato da un muraglione del centro storico di Perugia nella notte di martedì. Il paziente è sempre ricoverato con riserva di prognosi nella struttura di Rianimazione del Santa Maria della Misericordia ma i sanitari, sulla base degli elementi clinici acquisiti già nelle ore successive il trasporto in ospedale – esito della Tac e altri esami strumentali- hanno già previsto per i prossimi giorni due interventi chirurgici, ritenuti non procrastinabili. «Il primo verrà effettuato nella mattinata di venerdì ad opera di una equipe di neurochirururghi e riguarderà la stabilizzazione della colonna – informa il direttore sanitario professor Giuseppe Ambrosio in contatto con la struttura di Rianimazione-; il giorno successivo una equipe di chirurghi ortopedici procederà ad un intervento per la riduzione della frattura della gamba destra». La nota dell’ospedale precisa inoltre che dopo gli interventi chirurgici il paziente resterà ancora ricoverato nella struttura di Rianimazione per un periodo di tempo ancora non definibile.

I commenti sono chiusi.