Currently set to Index
Currently set to Follow
giovedì 30 giugno - Aggiornato alle 21:31

Foto hot dalla ragazzina conosciuta in chat: ricatti per richieste sono sempre più pressanti

La sentenza di condanna a 16 mesi di carcere è stata emessa dal giudice di Perugia

Un computer

di En.Ber. 

Condannato a 16 mesi di carcere, con rito abbreviato, un 23enne di Assisi alla sbarra per violenza sessuale: secondo quanto raccontato dalla diciassettenne conosciuta in chat l’imputato l’ha convinta a inviargli foto erotiche nelle quali si ritraeva nuda, per poi avanzare richieste sempre più pressanti dietro la minaccia di divulgarle. Il processo si è celebrato davanti al gup di Perugia.

I commenti sono chiusi.