Currently set to Index
Currently set to Follow
sabato 2 luglio - Aggiornato alle 19:00

Camionista si ribalta e resta ferito: Donato alla Caritas il carico di frutta e verdure

Disagi sulla Flaminia rimasta chiusa quattro ore per permettere le operazioni di recupero del mezzo pesante

Si ribalta col camion e resta ferito, fortunatamente non in maniera grave, mentre pesante sono stati i disagi alla viabilità lungo il tratto di Flaminia che collega Spoleto con Terni, rimasta chiusa dalle 9 di domenica mattina fino alle 13.30 per permettere le operazioni di recupero del tir e del suo carico, anche se l’incidente si è verificato intorno alle 2 della notte tra sabato e domenica.

Camionista si ribalta col tir e resta ferito Ed è proprio per salvare i diversi quintali di prodotti ortofrutticoli, ovvero patate, finocchi e limoni, che si è messa in moto la macchina della solidarietà spoletina. In base a quanto confermato dalla Caritas diocesa, guidata dal direttore don Edoardo Rossi, alcuni privati si sono mobilitati per trasferire frutta e verdure dal mezzo pesante a furgoni di portata e minore che poi si sono messi in marcia verso il deposito di smistamento della stessa Caritas di Spoleto-Norcia, che si trova nel quartiere di San Nicolò. Si tratta di un ingente quantitativo di prodotti ortofrutticoli che lunedì mattina verranno destinati alle varie Caritas attive sul territorio della diocesi. Per consentire le operazioni di recupero del mezzo pesante domenica mattina la Flaminia è rimasta chiusa al traffico in direzione Roma, al km 116,600, a Spoleto. La chiusura si è protratta per circa quattro della mattinata causando notevoli disagi al traffico, tenuto conto delle numerose persone che nella giornata di domenica si sono messe in moto verso l’Umbria.

I commenti sono chiusi.