venerdì 6 dicembre - Aggiornato alle 12:48

Ferito nei boschi dopo la caduta in mountain bike: due elicotteri per salvarlo

Incidente nella zona del valico della Somma, 45enne spoletino trasportato a Perugia

L'eslisoccorso

Ferito nel bosco dopo la caduta in mountain bike. Non risultano gravi le condizioni del 45enne che, domenica mattina intorno alle 13.30, ha fatto scattare l’allarme nella zona del valico della Somma, tra Spoleto e Terni. In base a quanto ricostruito, l’uomo sarebbe caduto in bicicletta in una zona boschiva particolarmente impervia, che i vigili del fuoco e gli operatori del Soccorso alpino e speleologico sono riusciti a localizzare con le coordinate gps. Tuttavia, l’intervento di soccorso del quarantacinquenne, che ha riportato alcuni traumi, si è subito rivelato particolarmente complesso. Sul posto sono quindi intervenuti due velivoli di soccorso, l’eliambulanza del 118 e l’elicottero dei pompieri, coi primi che hanno poi trasferito dall’ospedale di Perugia lo spoletino, caduto in mezzo in boschi insieme a un amico.

I commenti sono chiusi.