Currently set to Index
Currently set to Follow
sabato 26 novembre - Aggiornato alle 10:20

Dorme in agriturismo e taglia la corda senza pagare: il conto era di 250 euro

Denunciata una donna che ha soggiornato quattro notti in una struttura ricettiva di Cannara

Paesaggio umbro ©Fabrizio Troccoli

Una sessantenne di Foggia è stata denunciata per insolvenza fraudolenta: ha soggiornato quattro notti in un agriturismo di Cannara e quando è arrivato il momento di pagare ha tagliato la corda. L’importo ammontava a circa 250 euro. L’episodio – riferiscono le forze dell’ordine – è avvenuto nell’ottobre scorso. Ora rischia una pena fino a due anni di reclusione e 516 euro di multa.

I commenti sono chiusi.