Currently set to Index
Currently set to Follow
martedì 16 agosto - Aggiornato alle 03:21

Ubriachi in discoteca, per tre giovani locale off limits per i prossimi sei mesi

Due 19enni della Provincia di Perugia e un 21enne ternano nei guai: erano già stati denunciati per altri reati

Tre Dacur, divieto di accesso alle aree urbane, nei confronti di tre giovani, due 19enni della Provincia di Perugia e un ternano di 21 anni, beccati ubriachi dalle forze dell’ordine nell’ambito di controlli finalizzati alla prevenzione e al contrasto dei comportamenti antisociali nelle ore notturne. I giovani non potranno più frequentare una discoteca di un paese nel Ternano per sei mesi e nemmeno stare nelle vicinanze del locale.

Daspo e precedenti denunce I tre ragazzi inoltre sono risultati già denunciati per altri reati, tra cui violenza a Pubblico Ufficiale, violenza privata, segnalazioni ai sensi dell’art. 75 del Testo Unico sugli Stupefacenti e per violazioni alle norme anti Covid per uno dei due 19enni; spaccio di sostanze stupefacenti, percosse, lesioni personali, violazione di domicilio, furto aggravato nell’ambito del bullismo, porto di oggetti atti ad offendere, guida sotto l’influenza dell’alcol e più volte segnalato per violazioni alle norme anti-Covid per l’altro 19enne; mentre il 21enne ternano è stato più volte segnalato per possesso di oggetti atti ad offendere e minaccia. Dai controlli in banca dati è anche emerso che tutti e tre, anche in tempi recenti, sono stati più volte controllati, anche in orari serali e notturni, mentre erano in compagnia di persone gravate da precedenti penali o di polizia per reati contro la persona e contro il patrimonio.

I commenti sono chiusi.