Currently set to Index
Currently set to Follow
lunedì 30 gennaio - Aggiornato alle 06:01

Controlli nelle frazioni per prevenire furti in casa: denunciato un 47enne sospetto

L’uomo trovato in zona industriale con una serie di arnesi da scasso di cui ha tentato di liberarsi vedendo la pattuglia

Spoleto dal belvedere di Monteluco

Stretta contro i topi d’appartamento e durante i controlli viene fermato un potenziale ladro. Passa per il monitoraggio delle frazioni più isolate del territorio di Spoleto, da Terraia a Uncinano, l’attività con cui le forze dell’ordine stanno provando ad arginare furti tentati o messi a segno, alcuni dei quali particolarmente odiosi, che si stanno registrando nelle ultime settimane in zona. Durante la raffica di controlli, precisamente nella zona industriale di San Giacomo, una pattuglia ha fermato un 47enne di nazionalità bulgara che aveva con sé il classico armamentario del ladro, composto da diversi arnesi per lo scasso. Quando l’uomo ha visto le forze dell’ordine avrebbe tentato di disfarsi della cassetta degli attrezzi per i furti, ma tutto è stato recuperato. A carico del 47enne, che non ha saputo spiegare le ragioni della propria presenza nella zona industriale di San Giacomo, è scattata la denuncia per possesso ingiustificato di arnesi da scasso. Durante i controlli, infine, un settantenne e un ventenne sono stati denunciati per guida in stato d’ebbrezza, mentre una trentenne è finita nei guai per essersi messa al volante dopo aver fumato cannabinoidi: per i tre è scattato anche il ritiro della patente.

I commenti sono chiusi.