Currently set to Index
Currently set to Follow
lunedì 18 gennaio - Aggiornato alle 21:29

Città di Castello, in chiesa per rubare le offerte: denunciato 43enne

L’uomo è stato trovato dai carabinieri con lunghi ferri ricurvi e nastro biadesivo

Carabinieri al lavoro (foto ©Fabrizio Troccoli)

È stato denunciato per possesso ingiustificato di chiavi alterate o grimaldelli un uomo di 43 anni trovato in una chiesa di Città di Castello con alcuni attrezzi per rubare le offerte dalle cassette. A dare l’allarme, lunedì, è stata una persona insospettita dall’atteggiamento dell’uomo, una vecchia conoscenza delle forze dell’ordine. Intervenuti sul posto, i militari hanno bloccato il 43enne che aveva nelle tasche lunghi ferri ricurvi e biadesivo, il kit di solito usato per rubare banconote e monete dalla cassetta delle offerte.

I commenti sono chiusi.