Currently set to Index
Currently set to Follow
lunedì 25 ottobre - Aggiornato alle 13:16

«C’è una rissa violenta correte»: uomo trovato in una pozza di sangue

All’arrivo dei carabinieri non c’era più nessuno e poco distante il 51enne già soccorso dai sanitari

Uomo trovato in una pozza di sangue a pochi metri dalle acque del Trasimeno. Il 51enne è stato soccorso e trasferito all’ospedale di Perugia, dove risulta ricoverato in prognosi riservata. La notizia è stata riportata dal quotidiano La Nazione.

Uomo trovato in una pozza di sangue I fatti risalgono alle notte tra domenica e lunedì quando il personale del 118 è intervenuto a Torricella di Magione dove era stato segnalato un uomo privo di sensi e con varie ferite. Trasportato in Pronto soccorso, all’uomo di origine campane sono state diagnosticate fratture multiple in varie parti del corpo. Sul caso indagano i carabinieri di Città della Pieve che nella notte tra domenica e lunedì sono stati allertati da un cittadino che ha chiamato il 112 e segnalato una lite in corso a Torricella, anche se poi pochi istanti dopo con un’altra telefonata è stato spiegato che l’episodio violento era terminato. I militari sono comunque intervenuti sul posto trovando, a poca distanza, l’ambulanza con a bordo il 51enne, che nel frattempo era stato soccorso. Le indagini stanno andando avanti in queste ore per stabilire cosa sia accaduto domenica notte in riva al lago e chi abbia picchiato brutalmente l’uomo ora ricoverato in Chirurgia toracica.

I commenti sono chiusi.