Currently set to Index
Currently set to Follow
martedì 17 maggio - Aggiornato alle 02:42

Caso Suarez, il perito chiede più tempo per trascrivere le intercettazioni

Verrà rinviato l’interrogatorio dell’ex rettrice della Stranieri. L’udienza di martedì servirà a fissare una nuova data

©️Fabrizio Troccoli- Riproduzione Riservata

di En.Ber. 

Per la trascrizione delle intercettazioni telefoniche e ambientali dell’indagine della Procura di Perugia sull’esame d’italiano del calciatore Luis Suarez ci vorrà più tempo del previsto: il perito incaricato dal gup di sbobinarle ha chiesto una proroga rispetto al termine fissato per il deposito dell’elaborato – previsto per martedì 25 gennaio – perciò l’udienza di domani servirà essenzialmente a fissare una nuova data. Era fissato anche l’interrogatorio dell’ex rettrice Giuliana Grego Bolli ma secondo quanto si apprende verrà rimandato. La perizia trascrittiva era stata richiesta dai pm e dalle difese di Grego Bolli, Stefania Spina e Simone Olivieri. I reati contestati a vartio titolo vanno dalla falsità ideologica e materiale alla rivelazione e utilizzazione del segreto d’ufficio.

I commenti sono chiusi.