domenica 18 agosto - Aggiornato alle 18:08

Spoleto, cadono vasi davanti all’ufficio del turismo: milanese colpita di striscio

Spavento in pieno centro storico: la donna ferita lievemente al braccio ma sta bene

Ufficio del turismo

di C.F.

Cadono due vasi dalle finestre sopra l’ufficio turistico del Comune di Spoleto e una milanese viene colpita di striscio a un braccio. Disavventura senza particolari conseguenze, se non il gran spavento, per la donna protagonista dell’episodio verificatosi a due passi dal tribunale, dove per gli accertamenti del caso sono intervenuti gli agenti della polizia municipale. Per l’anziana sfiorata dal vaso di plastica volato giù per una decina di metri non c’è stato bisogno dell’intervento del 118 e probabilmente la donna non sporgerà denuncia. Secondo quanto emerge sono due i vasi piombati davanti all’ufficio turistico, il primo sarebbe volato giù intorno alle 8 del mattino e l’altro alle 11, quando in largo Ferrer c’erano anche diversi bambini, oltreché la settantenne colpita di striscio dal vaso. I vasi erano fissati alla ringhiera della finestra con gli appositi ganci e non è chiaro come siano caduti di sotto.

@chilodice

I commenti sono chiusi.