Currently set to Index
Currently set to Follow
martedì 25 gennaio - Aggiornato alle 05:09

Benzinaio lascia le chiavi infilate nella cassa dei soldi e cliente gli ruba 6 mila euro

Identificato e denunciato l’uomo che ha approfittato della dimenticanza. Recuperata la mazzetta di denaro

Il furto del 41enne

Il dipendente di un distributore di carburante di Assisi al momento della chiusura dell’area di servizio lascia, per una svista, le chiavi infilate nelle cassetta in cui finiscono i soldi dei rifornimenti self e un cliente che arriva poco dopo la apre e si porta via 6 mila euro. Sono state le immagini di videosorveglianza a permettere agli uomini del commissariato di identificare e rintracciare il 41enne, con precedenti specifici, che vedendo le chiavi nella serratura non ha resistito e ha approfittato della dimenticanza del lavoratore. I poliziotti sono arrivati a casa del sospettato e nell’ambito della perquisizione sono stati trovati i 6 mila euro mancanti, che sono stati restituiti al titolare del distributore di carburante. A carico del 41enne è scattata la denuncia per furto aggravato.

I commenti sono chiusi.