sabato 16 dicembre - Aggiornato alle 23:28

Assisi, si barrica in casa con la madre e aizza i cani contro la polizia

Giovane arrestato per aver sferrato calci agli agenti. Indagato anche per maltrattamenti e lesioni

Una volante della polizia (foto U24)

di En.Ber.

Arrestato per resistenza a pubblico ufficiale e denunciato per maltrattamenti in famiglia e lesioni un 21enne assisano. Ne dà notizia la questura di Perugia. Secondo quanto riportato in una nota il giovane era andato a casa della madre per chiederle denaro e al suo rifiuto l’ha aggredita verbalmente e minacciata. All’arrivo della squadra volante – è stato spiegato – l’indagato si è barricato in casa con la madre e ha aizzato i cani contro gli agenti contro i quali avrebbe successivamente sferrato calci. E’ stato anche richiesto l’intervento dei carabinieri. Secondo quanto riferito dalla madre in commissariato gli episodi di violenza sarebbero aumentati nell’ultimo periodo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *