mercoledì 8 febbraio - Aggiornato alle 06:02

Sono tutti e tre salvi i cani che si erano infilati in un tubo sotto terra. Operazioni complicate

Recuperati e coccolati dai vigili del fuoco. Erano in condizioni disperate. Operazioni al limite per tirarli fuori

In un primo momento si era appreso che si trattava di due cani finiti in un tube, poi è stato salvato il primo e infine si è capito che invece erano tre. E sono tutti salvi.

LA FOTOGALLERY DEL SALVATAGGIO

La ricostruzione Sono state dure e complicate le operazioni di recupero da parte dei vigili del fuoco. Una volta individuata la posizione dei cani sotto terra si è dovuto scavare per raggiungerli. Poi i cani sono stati rassicurati dai vigili del fuoco e, una volta liberati dalla melma che li incastrava, sono stati portati fuori e coccolati.

La cronaca  E’ accaduto a Villanova di Marsicano. E’ stato necessario l’ausilio della tecnologia nelle operazioni di ricerca, il geofono, lo stesso strumento di rilevamento suoni, che viene utilizzato anche nei crolli di strutture per trovare le persone sommerse dalle macerie. Chi è impegnato nelle ricerche ha risposto a una segnalazione e ha dovuto prima individuare dove si fossero cacciati per poi individuare il metodo per salvarli.

 

I commenti sono chiusi.