giovedì 29 settembre 2016 - Aggiornato alle 03:35
11 maggio 2016 Ultimo aggiornamento alle 13:27

Colussi, nuovi programmi di sviluppo. Marini: «Un’eccellenza del territorio»

Illustrate alla presidente dell'Umbria i piani per far crescere il marchio in Italia e all'estero

Colussi, nuovi programmi di sviluppo. Marini: «Un’eccellenza del territorio»
La presidente Marini in visita alla Colussi

Programmi di ulteriore sviluppo commerciale e produttivo che l’azienda intende attuare per rafforzare la propria presenza sui mercati nazionali ed internazionali. La presidente della Regione Umbria, Catiuscia Marini, ha visitato lo stabilimento Colussi di Petrignano di Assisi accolta dal presidente, Angelo Colussi Serravallo e dall’amministratore delegato Carlo Falcinelli. Ad accompagnare la presidente Marini il direttore regionale allo sviluppo economico, Luigi Rossetti.

Le attività L’incontro ha fornito l’occasione per illustrare le attività del gruppo che comprendono la produzione e commercializzazione di una gamma completa di prodotti di alta qualità: pasta, riso, prodotti da forno e pasticceria. Alcuni tra i più eccellenti marchi della tradizione italiana quali Colussi, Misura, Agnesi, Flora, Sapori 1832 oltre a 7 stabilimenti in Italia e 4 all’estero costituiscono gli asset del gruppo. Durante l’incontro sono stati altresì illustrati gli investimenti realizzati di recente nella sede umbra del gruppo in cui sono impiegati oltre 600 lavoratori (sono oltre mille i dipendenti del gruppo) ed i programmi di ulteriore sviluppo commerciale e produttivo che l’azienda intende attuare per rafforzare la propria presenza sui mercati nazionali ed internazionali.

Eccellenza La presidente Marini è stata quindi accompagnata da Angelo Colussi e dall’ad Falcinelli in tutti i reparti dello stabilimento e ha potuto conoscere l’intero ciclo produttivo delle diverse produzioni che vengono realizzate: «Mi ha fatto molto piacere visitare lo stabilimento Colussi – ha detto la presidente congedandosi – una delle realtà produttive umbre più importanti a livello nazionale ed internazionale, ed ho apprezzato particolarmente l’impegno della Colussi per nuovi investimenti che contribuiranno al consolidamento e ad un auspicabile ulteriore sviluppo dell’occupazione».

©Riproduzione riservata

COMMENTA LA NOTIZIA

Attezione!

Per commentare puoi loggarti con l'account social che preferisci, facebook, twitter, google plus, oppure creare un nuovo account sulla piattaforma disqus.
Leggi la guida su come inserire un commento ed interagire con la community.

// CONDIZIONI GENERALI DI UTILIZZO

Condividi

banner 300x250
banner 300x250
banner 300x250