martedì 27 settembre 2016 - Aggiornato alle 19:14
15 settembre 2016 Ultimo aggiornamento alle 16:55

Terremoto, Coldiretti: «Via libera ad anticipo pagamento fondi comunitari»

«Ora sostenere la ripresa in quelle aree a prevalente economia agricola, poi moratoria debiti e sospensione scadenze fiscali»

Terremoto, Coldiretti: «Via libera ad anticipo pagamento fondi comunitari»

Via libera all’anticipo del pagamento dei fondi comunitari dovuti alle imprese agricole umbre e delle altre regioni operanti nei comuni dell’emergenza individuati dalla Protezione civile.

La nota di Coldiretti Lo rende noto la Coldiretti sulla base dei decreti predisposti da Agea, l’Agenzia per le erogazioni in agricoltura. In questa fase, secondo Coldiretti, «è importante garantire liquidità alle aziende agricole per sostenere la ripresa delle attività economiche ma occorre anche procedere al più presto alle verifiche dei danni con sostegni per la ricostruzione e la perdita dei redditi. Moratoria dei debiti da parte degli istituti di credito, sospensione delle scadenze fiscali e dei versamenti e distribuzione al più presto di tutte le risorse destinate agli agricoltori dall’Unione europea sono misure necessarie per lenire una situazione di grave difficoltà e creare i presupposti per interventi di carattere strutturale. Per dare una prospettiva di futuro e garantire l’occupazione e la presenza sul territorio è necessario far ripartire l’attività in un’area a prevalente economia agricola».

©Riproduzione riservata

COMMENTA LA NOTIZIA

Attezione!

Per commentare puoi loggarti con l'account social che preferisci, facebook, twitter, google plus, oppure creare un nuovo account sulla piattaforma disqus.
Leggi la guida su come inserire un commento ed interagire con la community.

// CONDIZIONI GENERALI DI UTILIZZO

Condividi

banner 300x250
banner 300x250
banner 300x250