giovedì 29 settembre 2016 - Aggiornato alle 03:35
6 maggio 2016 Ultimo aggiornamento alle 16:28

Città di Castello, presentata la lista Pd: i nomi. Dieci donne, otto tra consiglieri e assessori uscenti

Gaetano Zucchini capolista e capogruppo come nella passata legislatura. Sabato Bacchetta insieme ai candidati di Pd, Psi e Sinistra per Castello

Città di Castello, presentata la lista Pd: i nomi. Dieci donne, otto tra consiglieri e assessori uscenti
I candidati dem

È stata presentata venerdì mattina, nella sala del consiglio comunale di Città di Castello, la lista del Partito democratico tifernate che parteciperà alle prossime elezioni amministrative del 5 giugno. Il segretario Rossella Cestini ha presentato i componenti della lista, rinnovata per il 70 per cento, con soli otto membri tra consigliere e assessori uscenti. «Dopo lunghe e animate discussioni interne abbiamo deciso di appoggiare il nome di Luciano Bacchetta – ha detto durante la presentazione il segretario Cestini – in questi ultimi cinque anni di amministrazione il nostro partito ha dato un contributo fondamentale per lo svolgimento della legislatura».

IL CENTRODESTRA PRESENTA NICOLA MORINI
SI CANDIDA ANCHE ROBERTO COLOMBO

I nomi Tolti gli otto membri tra consiglieri e assessori uscenti, il resto è tutto rappresentato da persone della società civile e dieci saranno le donne. In tutto sono 24 i candidati, con Gaetano Zucchini capolista (e capogruppo) come nella passata legislatura. Gli altri nomi sono: Nadia Acharki, Luciana Bassini, Michele Bettarelli, Luca Cuccaroni, Federico Cucchiarini, Luciano Domenichini, Elisa Falcinelli, Gionata Gatticchi, Emanuele Genovesi, Marta Giannelli, Letizia Guerri, Ornella Landi, Massimo Mancini, Vittorio Massetti, Francesca Mencagli, Massimo Minciotti, Michela Paganelli, Monica Pecorelli, Mirko Pescari, Luca Secondi, Giorgia Spapperi, Luciano Tavernelli, Vincenzo Tofanelli Gaetano Zucchini. Per quanto riguarda Luciano Bacchetta invece la presentazione ufficiale della candidatura ci sarà alle 17 presso l’aula consiliare del Comune. La coalizione si chiama «Uniti per Città di Castello» e, oltre che dal Pd, sarà sostenuta anche dai candidati consiglieri del Partito socialista italiano e da quelli de La Sinistra per Castello.

©Riproduzione riservata

COMMENTA LA NOTIZIA

Attezione!

Per commentare puoi loggarti con l'account social che preferisci, facebook, twitter, google plus, oppure creare un nuovo account sulla piattaforma disqus.
Leggi la guida su come inserire un commento ed interagire con la community.

// CONDIZIONI GENERALI DI UTILIZZO

Condividi

banner 300x250
banner 300x250
banner 300x250