mercoledì 28 settembre 2016 - Aggiornato alle 00:21
13 settembre 2016 Ultimo aggiornamento alle 20:41

Città della Pieve, 18 piante di marijuana nel bosco: denunciato il coltivatore mentre va ad innaffiarle

Più della metà erano alte oltre un metro. I carabinieri durante la perquisizione a casa hanno sequestrato all'uomo anche 21 grammi di «erba» in un barattolo di vetro

Città della Pieve, 18 piante di marijuana nel bosco: denunciato il coltivatore mentre va ad innaffiarle
Le piante di marijuana sequestrate dall'Arma

di En.Ber.

Diciotto piante di marijuana sono state sequestrate dai carabinieri di Città della Pieve ad un uomo denunciato per coltivazione e detenzione di sostanze stupefacenti. L’indagato è stato sorpreso in un bosco mentre andava ad innaffiarle: tredici piante di «maria» avevano raggiunto un’altezza superiore al metro.

L’«erba» nel barattolo di vetro Nel corso dei successivi accertamenti sono stati sequestrati altri 21 grammi di «erba» rinvenuti in un barattolo di vetro nell’appartamento dell’incensurato. L’operazione – informa una nota – è stata portata a termine nei giorni scorsi dai militari del nucleo operativo della Compagnia diretta dal capitano Andrea Caneschi.

Controlli anche nelle scuole Il rinvenimento – spiegano in caserma – rientra in una serie di attività messe in atto dai militari della Compagnia di Città della Pieve in tutti i paesi del lago Trasimeno, per prevenire e reprimere il consumo ed il traffico di sostanze stupefacenti, soprattutto tra i più giovani e all’interno delle scuole o luoghi di aggregazione.

©Riproduzione riservata

COMMENTA LA NOTIZIA

-->

Attezione!

Per commentare puoi loggarti con l'account social che preferisci, facebook, twitter, google plus, oppure creare un nuovo account sulla piattaforma disqus.
Leggi la guida su come inserire un commento ed interagire con la community.

// CONDIZIONI GENERALI DI UTILIZZO

Condividi

banner 300x250
banner 300x250
banner 300x250
banner 300x250