lunedì 26 settembre 2016 - Aggiornato alle 21:02
22 maggio 2016 Ultimo aggiornamento alle 14:18

Chiuso per 15 giorni il bar Gold di Ponte Felcino: cattive frequentazioni al bancone di ladri e pusher

I carabinieri considerano il locale un «ritrovo abituale di pregiudicati». Il provvedimento è stato firmato dal questore di Perugia dopo che alcuni residenti erano andati a lamentarsi in caserma

Chiuso per 15 giorni il bar Gold di Ponte Felcino: cattive frequentazioni al bancone di ladri e pusher
Sigilli al bar Gold di Ponte Felcino

di En.Ber.

Messi i sigilli al bar «Gold» di Ponte Felcino, considerato dai carabinieri «abituale luogo di ritrovo per pregiudicati». Nell’ultimo periodo – informa una nota del Comando provinciale – erano state spesso rintracciate nel locale persone con precedenti per reati contro la persona, contro il patrimonio e il traffico di droga. I militari della stazione di Ponte San Giovanni (diretti dal maresciallo Mirko Fringuello) hanno dunque proposto al questore l’adozione del provvedimento di chiusura. Secondo quanto riferito in caserma «i cittadini del quartiere di Ponte Felcino si erano lamentati con i carabinieri per la situazione che si era venuta a creare, che stava creando allarme sociale». Il provvedimento del questore, adottato in base all’articolo 100 del Testo unico delle leggi di pubblica sicurezza, è stato notificato sabato mattina al titolare del bar e prevede la chiusura dell’esercizio commerciale per 15 giorni.

©Riproduzione riservata

COMMENTA LA NOTIZIA

-->

Attezione!

Per commentare puoi loggarti con l'account social che preferisci, facebook, twitter, google plus, oppure creare un nuovo account sulla piattaforma disqus.
Leggi la guida su come inserire un commento ed interagire con la community.

// CONDIZIONI GENERALI DI UTILIZZO

Condividi

banner 300x250
banner 300x250
banner 300x250
banner 300x250
banner 300x250